Cessione del Quinto della pensione

Cos’è la Cessione del Quinto della pensione?

La cessione è una forma di finanziamento a tasso fisso e con pagamento costante della rata che ogni mese viene trattenuta dalla pensione, la somma addebitata non può superare un quinto ed è riborsabile da 24 a 120 mesi. La cessione del quinto della pensione è un finanziamento personale non finalizzato ed è regolamentato dal D.P.R. 180 del 1950 e successive modifiche come la normativa di riferimento riporta

A chi si rivolge?

Questa tipologia di finanziamento è rivolto a tutti i pensionati Inps, Inpdap, Enasarco, Enpas o di altri enti, anche a coloro che hanno avuto disguidi finanziari, segnalazioni in banca dati, protesti o pignoramenti.
Per tutti i pensionati che avessero già contratto una cessione della pensione si valuta la possibilità di rinegoziarla, cioè estinguere il debito esistente e riprendere liquidità.

Quali documenti occorrono

Per richiedere la cessione del quinto della pensione sono necessari i documenti reddituali e di riconoscimento.
Per qualsiasi altra documentazione sarà premura di SI’! FINANZIA recrutarla senza oneri aggiuntivi.

Quali sono i vantaggi?

SI’! FINANZIA offre assistenza e supporto per poter garantire velocità e sicurezza, i seguenti vantaggi sono:

 

  • Tasso fisso e rata costante.
  • Coperture assicurative per poter garantire maggior sicurezza e protezione.
  • La durata del prestito può variare da 24 a 120 mesi.
  • Assistenza gratuita a domicilio.
  • Nessuna motivazione e firma singola.
  • Possibilità di rinnovo anticipato di una cessione già esistente.
  • E’ prevista a discrezione del cliente l’ estinzione anticipata, con la restituzione degli interessi non maturati.

Sei interessato alla cessione del quinto della pensione?
Contattaci, siamo a tua disposizione!

Cessione del Quinto della pensione

Cos’è la Cessione del Quinto della pensione?

La cessione è una forma di finanziamento a tasso fisso e con pagamento costante della rata che ogni mese viene trattenuta dalla pensione, la somma addebitata non può superare un quinto ed è riborsabile da 24 a 120 mesi. La cessione del quinto della pensione è un finanziamento personale non finalizzato ed è regolamentato dal D.P.R. 180 del 1950 e successive modifiche come la normativa di riferimento riporta.

A chi si rivolge?

Questa tipologia di finanziamento è rivolto a tutti i pensionati Inps, Inpdap, Enasarco, Enpas o di altri enti, anche a coloro che hanno avuto disguidi finanziari, segnalazioni in banca dati, protesti o pignoramenti.
Per tutti i pensionati che avessero già contratto una cessione della pensione si valuta la possibilità di rinegoziarla, cioè estinguere il debito esistente e riprendere liquidità.

Quali documenti occorrono?

Per richiedere la cessione del quinto della pensione sono necessari i documenti reddituali e di riconoscimento.
Per qualsiasi altra documentazione sarà premura di SI’! FINANZIA recrutarla senza oneri aggiuntivi.

Quali sono i vantaggi?

SI’! FINANZIA offre assistenza e supporto per poter garantire velocità e sicurezza, i seguenti vantaggi sono:

 

  • Tasso fisso e rata costante.
  • Coperture assicurative per poter garantire maggior sicurezza e protezione.
  • La durata del prestito può variare da 24 a 120 mesi.
  • Assistenza gratuita a domicilio.
  • Nessuna motivazione e firma singola.
  • Possibilità di rinnovo anticipato di una cessione già esistente.
  • E’ prevista a discrezione del cliente l’ estinzione anticipata, con la restituzione degli interessi non maturati.

Sei interessato alla cessione del quinto della pensione?

Contattaci, siamo a tua disposizione!